Quinto Rapporto su "Il Bilancio del Sistema Previdenziale italiano. Andamenti finanziari e demografici delle pensioni e dell'assistenza per l'anno 2016"

Convegno di presentazione

IL CONVEGNO

Per il quinto anno consecutivo sarà presentato presso la Camera dei Deputati, a Roma, il Rapporto su “Il bilancio del sistema previdenziale italiano. Andamenti finanziari e demografici delle pensioni e dell’assistenza”. 

In apertura di convegno i componenti del Comitato Tecnico Scientifico di Itinerari Previdenziali presenteranno i tratti salienti del Quinto Rapporto, offrendo ai partecipanti un quadro sulla sostenibilità finanziaria e sociale del sistema pensionistico italiano: da un lato, saranno esaminati gli andamenti delle gestioni pubbliche, in termini di entrate contributive e spese per prestazioni previdenziali e assistenziali, e gli inevitabili riflessi sulle variabili economiche; dall’altro, saranno presentati i tassi di sostituzione offerti dal sistema pubblico e le conseguenti opportunità di sviluppo per il welfare complementare. In funzione dell’attuale situazione demografica, sarà infine analizzata la spesa sanitaria e per LTC sia pubblica che privata.

Nella seconda parte del convegno sarà invece lasciato spazio alla politica, per conoscere il punto di vista dei policy maker verso i settori della previdenza, dell’assistenza e del welfare integrativo: quali gli input necessari dal mercato del lavoro per favorire le entrate contributive e come gestire l’impatto della spesa pensionistica e assistenziale sui conti pubblici al fine di favorire sostenibilità e coesione sociale?

LA PUBBLICAZIONE

Il Rapporto rappresenta l’ideale continuazione delle pubblicazioni realizzate dal Nucleo di Valutazione della Spesa Previdenziale fino al 2012, anno in cui il Nucleo ha cessato la sua attività. Il documento, oggi curato da Itinerari Previdenziali, fornisce sia una visione d’insieme del complesso sistema previdenziale del nostro Paese sia una riclassificazione della spesa inserita nel più ampio bilancio dello Stato.

Dopo la ripartizione delle entrate contributive e della spesa pensionistica e assistenziale per singola Regione, associata alla scansione delle diverse tipologie di prestazioni pensionistiche e assistenziali per distribuzione geografica, inserita per la prima volta nell’edizione dello scorso anno, le principali novità del Quinto Rapporto sono il dettaglio sulle prestazioni di alcune particolari categorie di lavoratori, l’analisi delle pensioni erogate ai cittadini residenti all’estero, da un lato, e agli stranieri presenti in Italia, dall’altro.

 

Il convegno è a porte chiuse e la partecipazione strettamente su invito. Per informazioni scrivere a info@itinerariprevidenziali.it

 

Sostenitori