Giovanni Gazzoli, Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali

Laureato in Politiche europee e internazionali presso l’Università Cattolica di Milano, avvia il proprio percorso professionale a Roma, seguendo le attività di relazioni esterne della Fondazione De Gasperi, in particolare in riferimento al network internazionale; in seguito diventa membro dello staff del Presidente dell’Assemblea Parlamentare della NATO, approfondendo la conoscenza delle relazioni internazionali. Nel 2018 torna a Milano per entrare nell’ufficio Vicepresidenza e Relazioni Istituzionali di Banca Mediolanum, dove si occupa dei rapporti con le associazioni di settore e con gli enti ecclesiastici.

Da gennaio 2019 si unisce al team Itinerari Previdenziali: oltre a essere coinvolto nell’organizzazione di convegni, workshop e tavoli di lavoro, collabora dunque alla redazione delle analisi a cura del Centro Studi e Ricerche, per il quale si occupa in particolare di previdenza pubblica e tematiche connesse ai trend d’invecchiamento della popolazione (come Silver Economy, non autosufficienza e assistenza domiciliare). È inoltre firma assidua de ilPunto, per il quale si occupa anche di welfare aziendale, povertà e inclusione sociale. 



Articoli di approfondimento

Tu dimmi che asset class vuoi, e ti dirò che strategia ESG adotterai. Secondo l'ultima indagine condotta dal Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali, le esclusioni sono la strategia ESG più utilizzata, indipendentemente dall’asset class cui vengono applicate. Frequenti anche le convenzioni internazionali, mentre risultano meno frequenti strategie più “attive” come engagement e, soprattutto, impact investing

 

Investimenti sostenibili, avanti adagio. La seconda indagine sull'integrazione dei criteri ESG nel portafoglio dei principali investitori istituzionali italiani condotta da Itinerari Previdenziali rivela segnali di miglioramento rispetto all'anno precedente: gli investimenti sostenibili sono sempre meno percepiti come mero veicolo di buona reputazione e sempre più concretamente considerati una reale opportunità, soprattutto di diversificazione del rischio

 

 
 
 
Rassegna Stampa
 

Contributo per Fundspeople.com:  Silver Economy e opportunità di investimento 

 
 

Ricerche e pubblicazioni
 
Settimo Report "Investitori istituzionali italiani", quadro approfondito della situazione anagrafica e patrimoniale del mondo degli investitori istituzionali del nostro Paese

Osservatorio sulla spesa pubblica e sulle entrate "Silver Economy, una nuova grande economia", analisi delle dinamiche e delle possibili conseguenze del progressivo invecchiamento della popolazione in ottica sociale, economica e di sostenibilità
 

Osservatorio sulla spesa pubblica e sulle entrate "Quo vadis Quota 100?", pubblicazione che, muovendo dai risultati del primo anno di vita di Quota 100 in termini sia di richieste sia di domande accolte, si propone di valutare il possibile impatto della pandemia da COVID-19 su questi trend e, più in generale, sul ricorso alle opzioni di pensionamento anticipato
Clicca qui per consultare l'Osservatorio curato del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali

 

Settimo Rapporto "Il Bilancio del Sistema Previdenziale italiano", pubblicazione volta a fornire una visione d’insieme del settore attraverso l’analisi della spesa per pensioni, sanità e assistenza e prestazioni a sostegno del reddito, e grazie a una riclassificazione della spesa totale per la protezione sociale, con ripartizione tra previdenza e assistenza
Clicca qui per consultare il Settimo Rapporto a cura del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali

 
 
 
Contatti

Email: giovanni.gazzoli@itinerariprevidenziali.it