Biblioteca Previdenziale

Itinerari Previdenziali – con un lungo e complesso lavoro di ricerca – ha ridefinito e ricostruito la Biblioteca Previdenziale, che raccoglie le norme e le pubblicazioni di maggior interesse per il mondo della previdenza di base e complementare e dell’assistenza sanitaria pubblica e integrativa e fornisce un quadro generale del complesso universo del welfare nelle sue differenti declinazioni.

La Biblioteca Previdenziale è stata riorganizzata in tre sezioni:

  • Pubblicazioni: contiene – oltre alle ricerche realizzate dal Centro Studi e Ricerche di Itinerari Previdenziali – le principali pubblicazioni italiane e internazionali in materia di pensioni, sanità, e welfare nella sua accezione più ampia;
  • Normativa: raccoglie le più importanti disposizioni di legge, relative agli Enti di Previdenza di base, ai Fondi Pensione, alle Forme di Assistenza Sanitaria Integrativa e alle Fondazioni di origine bancaria;
  • Monografie: si tratta di guide pratiche di approfondimento su tematiche specifiche, che si pongono l’obiettivo di fornire un quadro completo e attuale della materia, ricostruendo l’iter normativo e presentando gli orientamenti delle authority di settore e l’operatività assunta dalla prassi.

A breve saranno accessibili tutte e tre le sezioni, con la possibilità di consultare liberamente le scheda di approfondimento relative a ciascun documento di interesse, complete di link utili e documenti correlati, e scaricare il testo integrale della pubblicazione, della norma o della monografia scelta.

 

 

La metà degli italiani senza reddito: sempre più difficile finanziare il welfare state

Nel 2015, poco meno della metà degli italiani (il 45,48% dei cittadini) ha pagato, anche per via di delle detrazioni fiscali e del bonus da 80 euro, solo 185 euro di Irpef a testa. In pratica, solo il 4,87% dell’Irpef totale e, si suppone di conseguenza, pochissimi contributi sociali, con probabili gravi ripercussioni sull’attuale sistema pensionistico e sulla futura coesione sociale del Paese. 

Tra criticità e prospettive per il futuro, il quadro delineato dall’Approfondimento Dichiarazioni dei redditi ai fini Irpef 2015 per importi, tipologie di contribuenti e territori e analisi IRAP a cura del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali

Investimenti assicurativi in presenza di tassi bassi: nuove prospettive in ottica Solvency II

Da circa tre decenni il livello dei tassi di interesse manifesta un trend discendente in tutti i principali Paesi occidentali, Italia compresa: quali gli effetti di un simile scenario sugli investimenti delle compagnie di assicurazione, soprattutto dopo l'entrata in vigore di Solvency II?

Questi alcuni dei temi trattati nel corso dell'Annual Meeting di studio dedicato alle Compagnie di Assicurazione "La gestione delle riserve tecniche negli anni dei tassi zero: la difficile strada della redditività per compagnie e assicurati", organizzato da Itinerari Previdenziali