Biblioteca Previdenziale

Nell’intento di offrire ai lettori un quadro generale del complesso universo del welfare nelle sue differenti declinazioni, la Biblioteca Previdenziale raccoglie ricerche, analisi, pubblicazioni realizzate dal Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali e le norme di maggior interesse per il mondo della previdenza di base e complementare, dell’assistenza sanitaria pubblica e integrativa e del welfare inteso nella sua accezione più ampia.

 Per consentire una più semplice consultazione, la Biblioteca è quindi strutturata in due sezioni:

  • Pubblicazioni: contiene tutte le ricerche realizzate dal Centro Studi e Ricerche di Itinerari Previdenziali nel corso della propria decennale attività, con rimando anche ad alcune delle principali pubblicazioni italiane e internazionali in materia di welfare pubblico e complementare
  • Normativa: raccoglie le più importanti disposizioni di legge, relative agli Enti di Previdenza di base, ai Fondi Pensione, alle Forme di Assistenza Sanitaria Integrativa e alle Fondazioni di origine bancaria

Tra gli strumenti utili offerti dalla Biblioteca anche il Comparatore dei Fonditool pensato per consentire ad operatori di settore, soggetti interessati e aderenti di conoscere meglio le diverse forme di previdenza integrativa, indagandone rendimenti, volatilità e profili di rischio e altre informazioni necessarie al confronto tra le linee di investimento dei fondi pensione negoziali, dei fondi pensione aperti e dei PIP. 

 

Asset allocation delle Compagnie di Assicurazione, lo stato dell'arte

L’attuale contesto macroeconomico, le scelte di politica monetaria dei principali Paesi e le recenti revisioni normative in ambito assicurativo hanno favorito una maggiore diversificazione degli investimenti effettuati dalle imprese di assicurazione. Quali sono le attuali sfide del settore?

L'avvento di Solvency II e la delicata fase di attesa/passaggio legata alla fine  della fase di QE e al rialzo dei tassi alcuni dei temi discussi nel corso dell'ultimo Annual Meeting di Studio Itinerari Previdenziali dedicato alle Compagnie di Assicurazione "Innovare, mantenendo la specificità assicurativa: un patrimonio da non perdere"

Non autosufficienza, la dimensione del problema italiano

In Italia si vive di più rispetto alla media europea, ma non meglio. Ecco perché urge una riflessione sull'effettiva dimensione del "problema non autosufficienza" e sugli strumenti organizzativi con cui affrontare la sfida, una riflessione che sappia cogliere tutte le opportunità offerte da possibili sinergie pubblico/privato. 

Per questa ragione, la non autosufficienza si propone come uno dei temi “caldi” del dibattito sulla riorganizzazione dei sistemi di welfare, come ben evidenziato dal Quaderno di Approfondimento “Le sfide della non autosufficienza”  realizzato a cura del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali con il supporto scientifico Assoprevidenza