Prossimi eventi

 

Biblioteca

La Biblioteca Previdenziale raccoglie ricerche, analisi, pubblicazioni a cura del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali e le norme di maggior interesse per il mondo della previdenza, della sanità e del complesso universo del welfare nelle sue differenti declinazioni. 

Tra gli strumenti utili anche il Comparatore dei Fondi, tool per conoscere meglio le diverse forme di previdenza integrativa, indagandone rendimenti, volatilità e profili di rischio e altre informazioni necessarie al confronto tra le linee di investimento dei fondi pensione negoziali, dei fondi pensione aperti e dei PIP. 

Focus On

Non autosufficienza, la dimensione del problema italiano

In Italia si vive di più rispetto alla media europea, ma non meglio. Ecco perché urge una riflessione sull'effettiva dimensione del "problema non autosufficienza" e sugli strumenti organizzativi con cui affrontare la sfida, una riflessione che sappia cogliere tutte le opportunità offerte da possibili sinergie pubblico/privato. 

Per questa ragione, la non autosufficienza si propone come uno dei temi “caldi” del dibattito sulla riorganizzazione dei sistemi di welfare, come ben evidenziato dal Quaderno di Approfondimento “Le sfide della non autosufficienza”  realizzato a cura del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali con il supporto scientifico Assoprevidenza

Asset allocation delle Compagnie di Assicurazione, lo stato dell'arte

L’attuale contesto macroeconomico, le scelte di politica monetaria dei principali Paesi e le recenti revisioni normative in ambito assicurativo hanno favorito una maggiore diversificazione degli investimenti effettuati dalle imprese di assicurazione. Quali sono le attuali sfide del settore?

L'avvento di Solvency II e la delicata fase di attesa/passaggio legata alla fine  della fase di QE e al rialzo dei tassi alcuni dei temi discussi nel corso dell'ultimo Annual Meeting di Studio Itinerari Previdenziali dedicato alle Compagnie di Assicurazione "Innovare, mantenendo la specificità assicurativa: un patrimonio da non perdere"

Private Banking: un potenziale ruolo “sociale” per il Paese

La fondamentale ricerca di nuove fonti di rendimento per apportare valore ai patrimoni gestiti impone di guardare con favore a forme di gestione innovative che, per le asset class in cui investono, rappresentano anche un'importante opportunità di finanziamento per l’economia del Paese e, in particolar modo, per il tessuto imprenditoriale italiano. 

Gestioni innovative, ma anche investimenti alternativi ed economia reale: questi alcuni degli argomenti e degli "strumenti" recentemente discussi nel corso del Meeting Private Banking Itinerari Previdenziali dedicato al tema "Generare perfomance nei futuri scenari economici"