Il sogno italiano? Tutto gratis!

Alberto Brambilla

Bonus, agevolazioni e sgravi di ogni genere continuano a premiare in Italia quanti meno versano, a discapito del debito pubblico e di quella sempre più esigua percentuale di popolazione che, con tasse e contributi, finanzia il nostro welfare state. Il risultato? Siamo ultimi in Europa per tasso di occupazione ma primeggiamo, al contrario, per elusione fiscale 

Gli investimenti delle Casse di previdenza: che storia!

Michaela Camilleri

Atteso da quasi 13 anni, il "Decreto Investimenti" non ha ancora visto la luce benché l'ultima Legge di Bilancio ne fissasse l'emanazione entro il 30 giugno scorso: in assenza di una disciplina omogenea, come si è evoluta nel tempo l'allocazione di portafoglio delle Casse di Previdenza? L'analisi aggregata tratta dal Report Itinerari Previdenziali

Il mercato del lavoro italiano tra record e contraddizioni

Alberto Brambilla e Claudio Negro

Gli ultimi numeri sono buoni ma lo scenario complessivo pare meno esaltante di quanto i record potrebbero far pensare: mentre i tassi di occupazione continuano a soffrire pesantemente il confronto con l'Europa e la politica dei bonus offre soluzioni temporanee e poco utili, mancano politiche attive che risolvano il mismatch e interventi concreti a favore dei salari

Fondazioni Bancarie e private equity italiano

a cura di Equinox

Il modello tradizionale di alleanze che, dopo il Secondo Dopoguerra, aveva permesso nascita e sviluppo del sistema imprenditoriale italiano è stato superato con l'evoluzione del sistema bancario e dei modelli democratici e istituzionali cui il Paese ha aderito negli ultimi decenni. Oggi è necessaria una nuova infrastruttura economico-istituzionale che aiuti a supportare le imprese e i territori in un periodo di transizioni epocali

Casse di Previdenza, il focus ESG a sostegno di economia reale e welfare

Bruno Bernasconi

L'investimento ESG è spesso visto come una priorità etico-sociale. Il caso delle Casse di Previdenza mostra però come questi investimenti possano avere un profondo legame anche con il sostegno all'economia reale, a partire dalle risorse destinate a finanziare le transizioni ecologica e digitale per arrivare a forme di welfare attivo