Grandi dimissioni ed effetti sulle pensioni: quanto pesa la fuga dal lavoro?

Alberto Brambilla

Nonostante i bassi livelli di occupazione, crescono anche in Italia le dimissioni volontarie (per quanto con cifre non così eclatanti come quelle descritte dai media), mentre si fa sempre più grave il divario tra i posti offerti dal mercato e i lavoratori potenziali: lo specchio di un Paese che deve ridurre la spesa per assistenza e migliorare le proprie politiche attive per il lavoro se vuole evitare il default

Il rischio di transizione climatica nell'investimento assicurativo obbligazionario

a cura di Generali Insurance Asset Management

Dal punto di vista economico, il cambiamento climatico espone le Compagnie di Assicurazione e il valore dei loro asset (in particolare quelli ad alta intensità di carbonio) a una serie di rischi rilevanti, rappresentando una sfida per la solidità di molte imprese: meglio vendere subito o uscire gradualmente?

Una sanità più digitale dopo COVID-19

Mara Guarino

Secondo i dati recentemente presentati dall'Osservatorio Sanità Digitale della School of Management del Politecnico di Milano, la sanità digitale italiana vale nel 2021 quasi 1,7 miliardi: se la pandemia ha innescato un trend di crescita, il PNRR impone ora un cambio di passo

Strumenti finanziari e sostenibilità: a ciascuno la sua strategia

Niccolò De Rossi

All'interno del panorama degli investimenti sostenibili e della loro applicazione ai patrimoni istituzionali è interessante approfondire non solo gli obiettivi che spingono gli investitori, ma anche attraverso quali strumenti vengono applicate le diverse strategie SRI. I risultati dalla quarta indagine curata dal Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali 

Real estate: una bussola in un mare d'incertezza

a cura di Invesco

Navigare tra inflazione e volatilità non è mai facile, soprattutto in tempi incerti come quelli che stiamo vivendo. Il real estate storicamente ha dimostrato di essere un ottimo strumento per contrastare l'inflazione, non perdere la rotta e guardare al futuro