Osservatorio sul mercato del lavoro 2019 – "Dinamiche e linee di tendenza del terzo trimestre 2019"

All’interno di uno scenario segnato da tendenze contraddittorie, ma comunque poco pronunciate sul piano delle grandezze, il mercato del lavoro italiano conferma anche nel terzo trimestre di essere in una fase di sostanziale staticità, nella quale è tuttavia ancora possibile intravedere segnali (poco incoraggianti) di autentica stagnazione. Mentre le retribuzioni mostrano qualche movimento e indicazioni parzialmente positive giungono dall’andamento della Cassa Integrazione, i dati relativi all’occupazione in senso stretto e al monte ore lavorate si mantengono grosso modo stabili, delineando il quadro di un Paese nel quale a soffrire è soprattutto la produttività.

Muovendo quindi dal presupposto che l’analisi di queste dinamiche sia essenziale per indagare a fondo lo stato di salute dei conti pubblici italiano e, nel dettaglio, per approfondire le evoluzioni del bilancio del sistema di protezione sociale, l’Osservatorio sul mercato del lavoro curato dal Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali esamina con attenzione  i dati sull’occupazione relativi al terzo trimestre dell’anno (luglio – agosto – settembre) con il primario intento di offrirne una lettura critica, sia sotto il profilo quantitativo che qualitativo. Non solo, proseguendo il percorso già avviato dalle pubblicazioni dedicate ai due precedenti trimestri 2019 e avvalendosi tanto dei dati INPS e Istat sull’andamento del mercato del lavoro quanto delle previsioni sul PIL e sulla produttività industriale, la pubblicazione si pone infine l’obiettivo di gettare lo sguardo anche verso il prossimo trimestre per anticipare, fin dove possibile, i trend che segneranno gli ultimi mesi dell’anno anche alla luce degli effetti  - in verità, al momento assai poco significativi - prodotti dalle ultime novità legislative in materia (Decreto Dignità, introduzione del reddito di cittadinanza e pensionamento anticipato con Quota 100). 

Anno:
2019
Tema:
Previdenza di base - regime generale, Lavoro