Ultime ricerche

12
Agosto
Osservatorio sul mercato del lavoro

Dinamiche e linee di tendenza del secondo trimestre 2019. Approfondimento sull’andamento del mercato del lavoro italiano: dati generali, criticità e outlook sui prossimi mesi

Benché positivi sul piano puramente statistico, gli indicatori riferiti al secondo trimestre 2019 raccontano di un mercato del lavoro in stallo: dopo aver analizzato dinamiche e linee di tendenza occupazionali del recente periodo, la pubblicazione allunga dunque lo sguardo sulla seconda parte dell'anno nel tentativo di comprendere, da un lato, i possibili effetti delle ultime novità legislative in materia di politiche attive e flessibilità in uscita e, dall'altro, di prevedere i trend che verosimilmente caratterizzeranno i mesi a venire. 

Claudio Negro
 
15
Maggio
Osservatorio sul mercato del lavoro

Il salario minimo: quali risposte? Approfondimento sulla proposta di introduzione del salario minimo legale in Italia: platea interessata, effetti sulle retribuzioni e possibili criticità

L'Italia ha davvero bisogno di un salario minimo legale? Con l'intento di rispondere alla domanda, al di là di ogni possibile pregiudizio ideologico sulla questione, l'Osservatorio sul mercato del lavoro curato da Claudio Negro prova a far chiarezza su quattro questioni fondamentali: la platea di potenziali beneficiari, i possibili effetti concreti della sua introduzione (anche alla luce del confronto con i Paesi europei in cui viene già adotatto), gli eventuali ambiti di attuazione e il ruolo - presente, passato e futuro - delle organizzazioni sindacali nella contrattazione collettiva nazionale. 

Claudio Negro
 
2
Maggio
Osservatorio sul mercato del lavoro

Le dinamiche dell’ultimo anno e le previsioni per il 2019. Approfondimento sulle tendenze del mercato lavoro italiano nel 2018: dati generali, comparazione con l’UE e outlook sul 2019

Cosa emerge dall’analisi dei dati generali sull’occupazione (genere, fasce d’età, tipologia di rapporto di lavoro, settore d’impiego, etc) registrati nel 2018? Nel riassumere i trend che hanno caratterizzato l’ultimo anno, l’Osservatorio curato dal Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali delinea le possibili linee di tendenza per il 2019: un’occasione per riflettere non solo sull'andamento generale del mercato del lavoro italiano, ma anche e soprattutto sull'impatto delle più recenti novità legislative, a cominciare dagli effetti del “Decreto Dignità” e dalle effettive dimensioni del turn over indotto da Quota 100. 

Alberto Brambilla e Claudio Negro
 
7
Aprile
Osservatorio sul mercato del lavoro

Lavoro femminile, gender gap e strumenti di work-life balance. Approfondimento sull’occupazione femminile in Italia: dimensioni del fenomeno, criticità e possibili aree di intervento

Il mercato del lavoro italiano, ancor di più se confrontato con l'andamento di quello europeo, offre segnali contrastanti in materia di occupazione femminile: il biennio 2017-2018 evidenzia infatti un tasso di occupazione in costante ed evidente crescita, ma persistono al tempo stesso chiari segnali di difficoltà per le donne, come una più spiccata propensione alla rinuncia a cercare lavoro per via del peso delle responsabilità familiari. Di qui, l'importanza di indagare il fenomeno, al fine di individuare strumenti e politiche da attivare per migliorare quantità e qualità dell'occupazione femminile in Italia. 

Federica Roccisano
 
28
Marzo
Osservatorio sulla spesa pubblica e sulle entrate

Il reddito di cittadinanza dopo la conversione in legge. Analisi, confronti e valutazioni sul reddito di cittadinanza dopo la conversione in legge del DL 4/2019

Il documento torna ad analizzare il reddito di cittadinanza a seguito della conversione in legge del DL 4/2019, con peculiare attenzione nei confronti delle innovazioni introdotte nel corso dell'iter parlamentare. In particolare, malgrado le novità, l'Osservatorio rileva il persistere di una serie di "errori di fondo" che confermano l'impressione di una misura più ragionevolmente da far rientrare nel novero dell'assistenza che delle politiche attive per il lavoro.

Natale Forlani
 
13
Febbraio
Sesto Rapporto

Il Bilancio del Sistema Previdenziale italiano. Andamenti finanziari e demografici delle pensioni e dell’assistenza per l’anno 2017

In continuità con le pubblicazioni realizzate fino al 2012 dal Nucleo di Valutazione della Spesa Previdenziale fino al 2012, il Rapporto - oggi curato dal Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali - fornisce sia una visione d’insieme del complesso sistema previdenziale del nostro Paese sia una riclassificazione della spesa per il welfare inserita nel più ampio bilancio dello Stato, con previsioni per gli anni successivi e di medio-lungo periodo.

coordinato da Alberto Brambilla
 
4
Febbraio
Osservatorio sulla spesa pubblica e sulle entrate

Il reddito di cittadinanza. Analisi e valutazioni sul decreto legge “Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e pensioni”

Tra le novità più rilevanti introdotte dal cosiddetto "Decretone" spicca senza dubbio l'introduzione del reddito di cittadinanza, misura nelle intenzioni pensata con il duplice obiettivo di favorire l'inserimento nel mercato del lavoro, da un lato, e contrastare povertà economica e fenomeni di esclusione sociale, dall'altra. Quale la potenziale efficacia delle misura e quali i suoi effetti sulla sostenibilità del welfare state italiano?

Alberto Brambilla, Natale Forlani, Gianni Geroldi e Claudio Negro
 
31
Gennaio
Osservatorio sulla spesa pubblica e sulle entrate

Quota 100 e il decreto attuativo sulle pensioni. Analisi e valutazioni sul decreto legge “Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e pensioni"

La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto-legge "Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni" ha determinato alcuni importanti cambiamenti nelle opzioni di uscita dal mercato del lavoro, non ultima l'introduzione (per quanto sperimentale) di Quota 100. Scandagliando nel dettaglio il provvedimento, l'Osservatorio si pone dunque l'obiettivo di valutarne gli effetti di breve e lungo periodo sul sistema pensionistico italiano. 

Alberto Brambilla, Gianni Geroldi e Laura Neroni
 
23
Gennaio
Quaderno di approfondimento

Investire in Italia: attivare le potenzialità del Paese. Investitori istituzionali e asset alternativi: buone pratiche e strumenti per investire in economia reale

Con l'intento di approfondire i temi di discussione emersi nel corso del primo ciclo di incontro del Tavolo di Lavoro sull'investimento in economia reale promosso da Itinerari Previdenziali in collaborazione con Borsa Italiana, il Quaderno  riprende lo spirito che ha animato il percorso compiuto, raccogliendo opinioni e contributi di investitori istituzionali e principali attori del sistema. 

coordinato da Niccolò De Rossi, Gianmaria Fragassi e Alessandra Franzosi