Indici ESG, una nuova filosofia di investimento e sociale

Forum sul Welfare Integrato

La definizione di welfare è per sua natura dinamica, cioè muta e si declina in funzione delle rinnovate esigenze sociali. 

Investimenti socialmente sostenibili e conformi ai criteri ESG di tutela ambientale e sociale divengono quindi un mezzo e anche un fine per migliorare le società del presente e soprattutto quelle future: la transizione demografica, il cambiamento della struttura familiare e il progressivo invecchiamento della popolazione stanno infatti portando alla luce nuovi bisogni che non potranno essere totalmente soddisfatti dal welfare state, il che impone una riprogrammazione sia del welfare complementare (assistenza sanitaria integrativa, previdenza complementare, coperture per l’invalidità e la non autosufficienza) sia un insieme di nuove politiche sociali per favorire l’occupazione, forme socio-assistenziale, conciliazione tempi di lavoro e di cura, formazione continua, invecchiamento attivo, asili nido, e così via.

Da qui, la necessità per gli operatori del welfare integrato di riflettere di rimodulare le strategie e gli interventi da adottare per offrire nuove coperture in questo “welfare mix dinamico”Ma questi cambiamenti rappresentano tanto una sfida quanto un’opportunità anche per il mercato per offrire una gamma di servizi di investimento che, nello stesso tempo, sostengano questi nuovi bisogni e ne traggano un rendimento a beneficio degli stessi investitori. Se per Fondi e Casse si rafforza la funzione di “Enti polifunzionali”, “vera casa” dei lavoratori, luogo in cui integrare le varie forme di welfare contrattuale, aziendale e sociale, per il mercato si apre una nuova fase nella quale investimenti, profitto e rendimenti si amalgamano nel sociale.

Il convegno è rivolto agli operatori del settore del welfare integrato: Casse di Previdenza, fondi pensione preesistenti e negoziali e Casse di Assistenza Sanitaria, ma anche alle associazioni, alle parti sociali e a tutti i soggetti che operano nel welfare integrato. L’incontro sarà quindi l’occasione per analizzare fare il punto sull’operatività e su tutte le buone pratiche già avviate per aumentare le coperture verso i nuovi bisogni tutelabili a vantaggio degli iscritti.

L'evento è a porte chiuse e la partecipazione strettamente su invito. Per informazioni scrivere a  info@itinerariprevidenziali.it

 

Main Partner

Partner