La spinta dei grandi patrimoni per investire nel Paese

Annual Meeting Family Office

Il nuovo contesto finanziario, economico e politico (italiano soprattutto, ma anche globale dell’era post pandemia) ha accentuato la vicinanza dei Family Office italiani agli investitori istituzionali. Oggi possiamo considerare senza paura di smentita questi soggetti al pari dei più grandi investitori del Paese per nuovi bisogni e nuove problematiche finanziarie e nuove modalità di gestione dei patrimoni.

I bassi tassi di interesse (a volte in campo negativo), insieme alla bassa inflazione degli ultimi 10/12 anni, hanno portato famiglie imprenditoriali e i Family Office a dover rivedere la propria asset allocation per cercare – anche a fronte di rischi maggiori – rendimenti più elevati. Ancora oggi, come avviene per qualsiasi investitore di classe superiore al retail, lo sguardo non può far altro che spostarsi sugli asset alternativi – uniti a fattori di sostenibilità ambientale, ormai parte dell’equazione – per trovare nei loro orizzonti temporali (in media 5 anni) rendimenti interessanti con rischi affrontabili per una buona fetta di patrimonio. Ma il lieve rialzo dei tassi e l’inflazione in costante area positiva porteranno a un ennesimo cambiamento delle allocazioni nel prossimo futuro? 

Al contrario di quanto si potrebbe pensare, molte famiglie imprenditoriali, in un’ottica di diversificazione, tendono a de-correlare i propri investimenti rispetto al core business. È questo l’approccio più conveniente? Quali potranno essere in futuro i trend che traineranno le scelte di allocazione di queste risorse? Come equilibri geopolitici apparentemente stabili o lontani da noi possono avere ricadute sulla nostra quotidianità? 

Alla luce di tale contesto, il Meeting dedicato ai Family Office si propone di fornire un percorso di riflessione e approfondimento sulla ricerca di nuove soluzioni di investimento, che consentano di applicare strategie di medio-lungo periodo partendo da un’analisi puntuale dell’attuale situazione macroeconomica e del contesto geopolitico, per passare all’esame dei macro-trend globali.

Gli obiettivi del Meeting sono altamente operativi, grazie alla circolarità delle esperienze che saranno presentate e agli interventi di fabbriche di prodotti che, anche ricorrendo a settori e strumenti innovativi, proporranno rendimenti soddisfacenti alla luce dell’attuale quadro di mercato. Il punto di vista del policy maker consentirà, infine, di comprendere quale sia l’impegno della politica nei confronti di agevolazioni e fiscalità previste per le nuove soluzioni di investimento. Il focus verterà anche sull’asset allocation di diversi Family Office, in funzione degli obiettivi delle famiglie originatrici e delle diverse esperienze ed expertise maturate.


Il Meeting è a porte chiuse e la partecipazione strettamente su invito. Per informazioni, potete contattarci via e-mail all'indirizzo: info@itinerariprevidenziali.it

 

 

In collaborazione con

Main Partner

Partner

Media Partner