Temi

Il 2024 potrebbe essere un anno di svolta per gli investimenti alternativi

a cura di Columbia Threadneedle Investments

Le asset class alternative non sono state immuni rispetto a quanto accaduto sui mercati dei capitali durante il 2023: diversificazione del rischio, minore volatilità e rendimenti assoluti potenzialmente superiori ne fanno però ottime opportunità cui continuare a guardare nel medio e lungo termine
 

Fondi pensione, chiuso il 2023 con segno più

Michaela Camilleri

Per i fondi pensione il 2022 è stato un anno di crisi doppia, non solo di rendimenti ma anche di valore. I dati COVIP di fine 2023 mostrano però come le perdite siano state parzialmente recuperate: tutte le tipologie di forme pensionistiche e di comparti registrano rendimenti medi positivi, con valori più elevati per le gestioni con una maggiore esposizione azionaria

Rischi e opportunità: cosa attendersi dal 2024?

Bruno Bernasconi

Fare previsioni in ambito economico-finanziario è un esercizio complesso, ancor di più in uno scenario incerto come l'attuale. Politica monetaria, tensioni geopolitiche ed elezioni USA tra le variabili che più influenzeranno i mercati nei prossimi mesi: quali le migliori strategie per attenuare i rischi e cogliere al contempo le opportunità offerte dai trend in atto?
 

Rally del debito emergente e prospettive 2024

a cura di Payden & Rygel

Per i mercati sviluppati, il nuovo anno è iniziato all'insegna del dibattito su tempistiche e modalità dell'allentamento della stretta monetaria, mentre le Banche Centrali dei mercati emergenti (finora molto resilienti) stanno già giocandosi la carta del taglio dei tassi: le prospettive per l'anno in corso con focus su Argentina, Cile e Guatemala 
 
  1  2  3  4  5  6  7  8