Temi

Lavoro indipendente: fisiologica contrazione o crisi di settore?

Lorenzo Vaiani

In un periodo in cui si susseguono record per il mercato italiano, ormai prossimo a superare la soglia dei 24 milioni di occupati, si tendono a trascurare alcune sfumature dell'occupazione: è il caso del lavoro indipendente che mostra da qualche tempo segni di rallentamento

IRPEF, chi paga il conto? La mappa per tipologia di contribuente

Lorenzo Vaiani

La scomposizione delle dichiarazioni dei redditi per contribuente mostra come, al netto del bonus-TIR, oltre la metà (50,9%) dell'IRPEF sia carico dei dipendenti. Seguono i pensionati, che versano un terzo del totale (33,3%), e gli autonomi (12,7%), mentre il restante 3,1% arriva da chi ha altre fonti di reddito
 

IRPEF: chi paga, e quanto?

Giovanni Gazzoli

L'Osservatorio sulla spesa pubblica e sulle entrate Itinerari Previdenziali dedicato all'analisi delle dichiarazioni dei redditi ai fini IRPEF mostra alcuni dati utili a sgombrare il dibattito sulla prossima riforma da ideologie e pregiudizi: quali sono le categorie di contribuenti su cui attualmente grava il fisco italiano?

Salario minimo legale, domande e risposte

Claudio Negro

Per capire, al di fuori di ogni giudizio ideologico, se l'Italia ha davvero bisogno di una retribuzione al di sotto della quale nessun lavoro e nessun lavoratore possa essere pagato, diventa fondamentale provare a rispondere ad alcune domande sulla platea potenzialmente interessata, sull'impatto concreto sulle retribuzioni e sui percorsi giuridici attraverso i quali potrebbe essere introdotto