Eventi 2019

23
Gennaio
Workshop conclusivo del Tavolo di Lavoro sull'investimento in economia reale

Un numero crescente di investitori istituzionali sta esprimendo una concreta progettualità di apertura dei portafogli verso asset class alternative dedicate all’economia reale italiana. Tuttavia, il fenomeno è ancora recente e rimane nel suo complesso frammentato. Quali i limiti e le opportunità di questi investimenti? Il workshop ripercorrerà, attraverso la viva voce dei protagonisti, il percorso di condivisione e riflessione intrapreso in occasione dei Tavoli di Lavoro sull’importante ruolo che Fondi Pensione e Casse di Previdenza possono ricoprire per lo sviluppo del Paese.

Roma
 
 
22/01/201827/01/2019
 
13
Febbraio
Convegno di Presentazione

Per il sesto anno consecutivo, i dati elaborati dal Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali saranno presentati alle istituzioni e alla stampa nel corso di un convegno dedicato che si svolgerà a Roma, presso la Camera dei Deputati: in apertura, i componenti del Comitato Tecnico Scientifico Itinerari Previdenziali delineeranno i tratti salienti del Rapporto, per lasciare successivamente spazio agli esponenti del mondo della politica e approfondire così il loro punto di vista verso i settori della previdenza, dell’assistenza e del welfare integrativo. 

Roma
 
 
10/02/201823/02/2019
 
13
Marzo
Convegno di Primavera

L’accomodante politica monetaria della BCE che volge al termine da un lato e la ripresa economica che sembra perdere consistenza rispetto al 2017 dall’altro aprono nuovi scenari con i quali gli investitori istituzionali sono chiamati a confrontarsi. Il prossimo Convegno di Primavera sarà l’occasione per provare a rispondere alle domande chiave per il primo semestre dell’anno: gli scenari economici e finanziari previsti per il 2019 saranno confermati? Come la conclusione del QE e i risultati delle future elezioni europee si inseriranno in questo contesto e con quali riflessi sugli asset in gestione, sulle strategie di investimento e sull’andamento di tassi di interesse e mercati finanziari?

Roma
 
 
10/03/201918/03/2019
 
9-11
Maggio
Annual Meeting dedicato alle Fondazioni di Origine Bancaria

La povertà economica è spesso causata dalla “povertà educativa e sociale”, intesa come mancanza di istruzione, educazione civica, conoscenza del bene comune e dei diritti/doveri civici. La povertà educativa rappresenta, dunque, un freno allo sviluppo del Paese e alla realizzazione di politiche economiche efficaci, ma anche la piena realizzazione personale e inclusione sociale. Il tema è stato da tempo prospettato e affrontato con vigore e lungimiranza dalle Fondazioni di Origine Bancaria: in quest'ottica, l’Annual Meeting si pone allora come occasione utile a capire come l’impegno di questi investitori istituzionali possa integrarsi con l’intervento pubblico.

 
08/05/201913/05/2019
 
23
Maggio
Meeting Private Banking

La situazione economico-finanziaria degli ultimi anni ha inevitabilmente imposto agli investitori italiani la ricerca di fonti di rendimento innovative. Tra queste hanno riscontrato grande interesse i fondi alternativi che investono in economia reale, ad oggi però ancora preclusi a gran parte delle gestioni private. Eppure, gli investitori private, caratterizzati da elevate competenze finanziare e con notevoli patrimoni investibili, potrebbero ottenere un duplice scopo tramite l’accesso a questi strumenti: conseguire buoni rendimenti e sviluppare un canale alternativo di finanziamento per le PMI sempre meno sostenute finanziariamente dalle banche. Si può allora immaginare di collocare questi investitori tra il “retail” e il “professionale”, prevedendo una nuova categoria definibile come “qualificata” in grado di accedere a investimenti alternativi con consapevolezza e in modo adeguato? 

Milano
 
 
20/05/201926/05/2019
 
6-7
Giugno
Annual Meeting dedicato alle Compagnie di Assicurazione

L’avvento di Solvency II, in concomitanza con i tassi ai minimi storici, ha convinto molte Compagnie a rimodulare l’offerta delle gestioni separate anche al fine di non danneggiare gli assicurati diluendo, con nuove adesioni, i rendimenti. Le nuove forme di gestione separata potrebbero rappresentare un “match point” nella sfida con i gestori finanziari, riusciranno le Compagnie a vincerlo? In questo contesto il Meeting offre un’occasione di approfondimento a soggetti apicali, responsabili finanza e risk manager delle più importanti imprese assicuratrici, attraverso il confronto diretto con i policy maker e analisti specialisti in geopolitica, finanza, economia e vigilanza.

 
03/06/201908/06/2019
 
3 e 4
Settembre
Convegno di Presentazione

L’indagine, giunta alla sua sesta edizione, analizza l’universo degli investitori istituzionali italiani in termini di numerosità, aderenti attivi, dimensione e composizione patrimoniale, catalogando inoltre i soggetti gestori cui viene affidata la gestione dei patrimoni. Dalla rilevazione vengono così ricavate una serie di classifiche dimensionali, che consentono di disporre in modo semplice e immediato di informazioni altrimenti non disponibili in forma aggregata. 

Milano e Roma
 
 
01/09/201909/09/2019
 
25-28
Settembre
XIII Itinerario Previdenziale

In anni caratterizzati da trend di mercato particolarmente sfidanti, ancor di più all’interno di un contesto geo-politico di elevata complessità e variabilità, le performance finanziarie continuano a rappresentare il principale banco di prova per gli amministratori degli Enti di previdenza, chiamati da un lato al mantenimento degli equilibri di lungo periodo e, dall’altro, a soddisfare le necessità dei propri iscritti facendo al contempo leva sui nuovi aderenti. In quest’ottica, il XIII Itinerario Previdenziale rappresenta dunque un’utile occasione per un confronto e un arricchimento tra esperti del settore, gestori, advisor, responsabili di Casse di Previdenza, Fondi Pensione e altri attori chiamati a giocare quest’importante partita sui tratti che hanno caratterizzato i mercati nell’ultima fase e sui trend che ne caratterizzano il prossimo futuro. 

 
23/09/201930/09/2019
 
7-9
Novembre
Investitori istituzionali protagonisti del Welfare Mix

I cambiamenti socio-demografici in atto richiedono in modo insistente agli attori privati che operano nel welfare integrativo la ricerca sul mercato di soluzioni che consentano di migliorare i rendimenti dei patrimoni destinati alle prestazioni sociali e, al tempo stesso, di offrire ai propri iscritti servizi complementari alle prestazioni tradizionali sempre più efficienti, funzionali e integrati tra loro. Di qui, la fondamentale necessità di uno scambio di sinergie e buone pratiche, ma anche di riflettere congiuntamente sulle opportunità offerte ad esempio dagli investimenti ESG, in economia reale domestica o, più in generale, da tutte quelle forme di investimento che possono coniugare extra rendimenti, attenzione nei confronti dei settori strategici per il welfare e ricadute proficue per l’intero sistema Paese. 

 
05/11/201910/11/2019
 
4
Dicembre
Convegno di Fine Anno

In un contesto socio-economico nel quale sempre più importanti sono gli interventi che si affiancano in modo complementare rispetto al sistema pubblico del welfare state, l’appuntamento – che, come ormai da tradizione annuale, conclude le attività istituzionali di Itinerari Previdenziali - si concentra sull’importante ruolo assunto dagli investitori istituzionali per lo sviluppo del Paese. Con particolare attenzione nei confronti delle prospettive economiche e legislative di medio-lungo termine, il convegno rappresenta dunque un momento di riflessione sulle opportunità di investimento che si profilano all’orizzonte dei patrimoni previdenziali e, quindi, sulle loro possibili ricadute sia a livello sociale sia sull’economia reale del Paese.  

Roma
 
 
04/12/201910/11/2019