Economia Società

 

Rapporto BES 2021: come va la vita in Italia? Istruzione e formazione degli italiani

Lorenzo Vaiani

Il 21 aprile l’Istat ha pubblicato l’edizione 2021 del Rapporto sul benessere equo e sostenibile (BES): uno strumento, riprendendo le parole del Presidente Blangiardo, imprescindibile per provare a rispondere alla domanda “come va la vita in Italia?”, poiché permette di evidenziare le aree dove si manifestano disuguaglianze e di individuare i gruppi più svantaggiati 

Rapporto BES 2021: come va la vita in Italia? La salute degli italiani

Lorenzo Vaiani

Il 21 aprile l’Istat ha pubblicato l’edizione 2021 del Rapporto sul benessere equo e sostenibile (BES): uno strumento, riprendendo le parole del Presidente Gian Carlo Blangiardo, imprescindibile per provare a rispondere alla domanda “come va la vita in Italia?”, poiché permette di evidenziare le aree dove si manifestano disuguaglianze e di individuare i gruppi più svantaggiati 
 
 

Territorio, innovazione e sviluppo

Giorgio Righetti

In questi loro primi trent’anni di vita, le Fondazioni di origine Bancaria hanno dimostrato una grande capacità di cogliere i bisogni delle comunità di riferimento e di adattare i propri interventi al mutare del contesto socio-economico: territorio, innovazione e sviluppo le 3 parole chiave su cui si fonda la loro attività
 
 

Le Fondazioni di origine Bancaria tra scelte strategiche e cambiamento sociale: la sfida di COVID-19

Elisabetta Cibinel e Valeria De Tommaso

La pandemia ha imposto modalità di intervento emergenziali volte a fronteggiare gli choc economici, sociali e sanitari che ha scatenato. In questo contesto la filantropia istituzionale ha agito, come prima della crisi, sviluppando strategie volte alla promozione del cambiamento sociale? Alcune riflessioni dal Quinto Rapporto di Percorsi di secondo welfare

Asili nido, così non va

Lorenzo Vaiani

La situazione a livello nazionale è sempre più critica e il PNRR, al posto di aiutare a migliorarla, rischia di diventare uno strumento di amplificazione del divario tra le (poche) regioni con un buon sistema di asili nido e le (molte) regioni nelle quali questo servizio è carente o quasi inesistente
 
1  2  3  4  5  6